Raccomandato

Portavasi

Portavasi per collocare con praticità e semplicità vasi e fioriere

Dal punto di vista pratico, contribuiscono a organizzare lo spazio permettendo una collocazione di vasi da interni ed esterni contenenti piante e fiori. Generalmente in commercio, esistono due tipi di portavasi: il primo tipo è un contenitore di appoggio, viene collocato a terra, su una pavimentazione o anche direttamente sul prato, palladio o erba; il secondo invece, viene detto “sospeso”, questo modello può essere appeso ad una parete o a qualunque altra superficie. All’interno di questi portavasi vengono collocate delle fioriere da esterno, o anche vasi da interno. Non importa la dimensione, che si tratti di un vaso alto o di semplici vasi per fiori, basta che risulti adattabile alle fioriere che abbiamo già acquistato o che vogliamo acquistare.

Portavasi: accessori utili e funzionali. Per ottenere un giardino o un balcone sempre curato e ricco di vegetazione, bisogna prestare attenzione ai dettagli. Molto spesso non si sa come organizzare al meglio gli spazi a disposizione, e si rischia di essere spaesati.

Esistono varie soluzioni che possiamo usare. Un esempio pratico è usare portavasi a più livelli, così facendo le piante saranno ordinate con un criterio logico. Si possono realizzare vere e proprie composizioni nei vari spazi del giardino. Ad esempio potete partire iniziando con un vaso pieno di fiori molto chiari e finire con fiori scuri. Con i vasi in plastica che sono sicuramente più leggeri, possiamo fare in modo che l’attenzione sia puntata sulle tinte dei fiori e sul fogliame delle piante che, se correttamente organizzate, risalteranno maggiormente all’occhio del visitatore. Inoltre se lo spazio a disposizione non dovesse essere molto, con l’utilizzo dei portavasi da terra avrete un risparmio molto importante.

I portavasi sospesi presentano molte caratteristiche tecniche, ma dal punto di vista estetico rimangono sempre molto interessanti. Il portavasi sospeso, è una oggetto che non si appoggia in terra come il precedente, ma viene applicato direttamente su una superficie, come ad esempio una parete o un muretto. Lo svantaggio, è che rispetto al primo tipo di portavasi, deve contenere un peso minore, visto che si tratta di un oggetto sospeso. Questo tipo di portavasi, vengono estremamente indicati per uno spazio piccolo, e dove dei portavasi da terra, occuperebbero troppo spazio. Generalmente vengono utilizzati soprattutto sui terrazzi o balconi.

Portavasi
Portavasi

Portavasi ideali: la scelta deve essere utile e accurata. Per prima cosa, bisogna valutare lo spazio a disposizione, se avete un giardino molto ampio, potete optare per un modello di portavasi da terra e collocarne vari in diverse zone, creando un’ambiente unico e particolare. Se invece avete un terrazzo o un balcone di dimensioni ridotte, la scelta più ovvia è orientarsi verso un portavasi sospeso che non ingombri il passaggio, e che lasci libero il pavimento. Non dimenticate lo stile.

Al giorno d’oggi in commercio ci sono moltissimi tipi e modelli di portavasi che si possono combinare in maniera elegante con tutti i tipi di vasi. Che siano vasi da esterno, vasi moderni, o vasi in plastica, l’importante è scegliere anche in base all’arredamento circostante. Gli esperti consigliano, per modelli con colori particolari e unici, come ad esempio le fioriere in cemento, o i vasi in cemento, di abbinare il portavasi nella stessa tonalità.

I portavasi sono disponibili in diverse dimensioni e tipo di materiale di costruzione, i più diffusi sono in pietra, in plastica e in legno. I modelli che troviamo per collocare delle fioriere in plastica, sono moltissimi, cosi come per i modelli che troviamo adatti alle fioriere in resina e ai vasi in resina. Tutti i materiali con cui vengono realizzati, hanno un risultato di grande impatto estetico, ma nello stesso tempo, non perdono la loro grande funzionalità. Per quanto riguarda la manutenzione, tutti i portavasi generalmente si mantengono bene nel tempo, alcuni modelli, specialmente quelli in cemento o pietra, sembra che invecchiando, aumentino il loro fascino.

Portavasi da terra in plastica: nonostante il pensiero comune è che la plastica sia un materiale scarso, questo tipo di portavasi, possono essere molto più duraturi di qualsiasi altro materiale. Negli anni sono stati fatti molti passi, infatti al giorno d’oggi molti vasi per fiori sono costruiti con una speciale resina mischiata alla pietra, chiamata Polystone, questo materiale è resistente agli urti e alle intemperie. Non dovrete quindi preoccuparvi del peso dei vostri vasi da giardino, e non dovete pensare che i vostri vasi per piante siano troppo pesanti per sostenere il peso della pianta o fiore. Con questo materiale si possono ricreare delle strutture da appoggio su più livelli, che possono contenere molti vasi, creando delle composizioni bellissime e suggestive.

Che siano vasi rettangolari o rotondi, i portavasi hanno sempre la stessa funzionalità, e rimangono degli oggetti indispensabili. Senza contare la protezione che danno all’ambiente circostante. Senza l’ausilio dei portavasi, si creerebbe una sorta di caos e disordine, ma soprattutto aiutano a mantenere pulita la pavimentazione, visto che qualsiasi tipo di vaso è formato da buchi per poter far circolare l’acqua, altrimenti la pianta marcirebbe. Nella maggior parte dei casi, quando si annaffia una pianta o dei fiori, l’acqua sgorga sotto il vaso, e rischierebbe di uscire creando mini-laghetti o piccole pozzanghere. Ed ecco che arrivano in aiuto questi oggetti! L’utilità e l’eleganza di questi bellissimi portavasi, li rendono un accessorio indispensabile sia per gli ambienti interni che esterni. Potrete creare tante combinazioni diverse per creare per un effetto scenicamente sorprendete. Ricordiamo che i portavasi sospesi, devono essere sempre ben saldi al supporto su cui è stato attaccato. Assicuratevi sempre della stabilità di questo accessorio, di avere sempre cura di questo oggetto. Si tratta quindi di un accessorio indispensabile per creare ambienti eleganti, classici e raffinati, ma soprattutto in ordine.

Portavasi

Articoli da 1 a 36 di 90 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3

Articoli da 1 a 36 di 90 totali

per pagina

Pagina:
  1. 1
  2. 2
  3. 3